I PREPOSTI FORMAZIONE PARTICOLARE AGGIUNTIVA

FORMAZIONE PARTICOLARE AGGIUNTIVA
Costo: 150€ + IVA

 
Come previsto dall’art. 37, comma 7, del D.Lgs. 81/2008 e al punto 5 dell'accordo Stato Regioni del 21/12/2011. Il corso si propone di fornire la formazione obbligatoria a tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto (Responsabili di funzione, servizio, area o settore, ai capireparto, capisquadra, capisala, capiturno, capocantieri etc.).
Tutti i soggetti che si trovano ad organizzare o sovrintendere le attività dei lavoratori necessitano quindi di una formazione specifica che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo, i propri obblighi e responsabilità in materia di salute e sicurezzadel lavoro.
Ricordiamo che il preposto, oltre al presente corso, dovrà partecipare anche alla formazione sulla sicurezza prevista per i lavoratori, in conformità all'Accordo Stato Regioni del 21/12/2012, per la specifica classe di rischio.
 

DA CONFERMARE    
Calendario: 15/12/2017 (09:30 - 13:30)
15/12/2017 (14:30 - 18:30)
Durata: 8 ORE
Sede: Via Alessandro Cialdi, 7/7c - 00154 - Roma (RM)
Destinatari: Il corso è rivolto ai preposti. Il preposto e la “persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa” (art. 2 comma 1 lett. e) D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81).
Obiettivi: Il corso si propone la finalità di fornire a coloro che operano in azienda con la funzione di preposti le nozioni necessarie per un adeguato adempimento degli obblighi di organizzazione e dei compiti di controllo loro attribuiti in materia di salute e sicurezza del lavoro.
Contenuti:
·         Introduzione al corso; Presentazione dei partecipanti
·         Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti e responsabilità.
·         Analisi degli specifici obblighi del preposto come individuati dal Dlgs.81/08
·         Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione
·         La percezione del rischio
·         Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori
·         La prevenzione e la protezione
·         Valutazione dei rischi
·         L’aggiornamento della valutazione dei rischi
·         Fattori di rischio trasversali
·         Lo stress lavoro correlato
·         Le misure generali di tutela, le misure tecniche, le misure organizzative, le misure procedurali, il piano di miglioramento.
·         I DPI
Metodologia: La didattica utilizzata, basata sulle specificità dell'apprendimento per gli adulti, aderisce ai seguenti principi: favorire la formazione esperienziale; curare la motivazione; prevedere spazi di elaborazione autonoma.
Docenti: Tutti i docenti sono qualificati sulla base di adeguate conoscenze, abilità ed esperienze, in relazione alle tematiche trattate e ai moduli teorici e pratici.
Verifica: Al termine del modulo sarà somministrato un test a risposta multipla per la verifica degli apprendimenti.
Frequenza: L'attestato di partecipazione sarà rilasciato a fronte della frequenza del 90% delle ore totali, fatto salvo la verifica delle conoscenze acquisite.
Attestato: Al termine del corso ogni partecipante riceverà l'attestato individuale di formazione e di frequenza rilasciato da AiFOS, ed inserito nel registro nazionale della formazione. Tale documento sarà autenticato da un numero univoco e da QR Code. La responsabilità dell'emissione dell'attestato finale è del direttore del CFA - Phidia s.r.l.
 

AGGIORNAMENTO
Corsi di aggiornamento:

NESSUN AGGIORNAMENTO PRESENTE

SCHEDA DI ISCRIZIONE

Per qualsiasi domanda su questo corso non esitare a contattarci allo 06.51606162